Sindrome del dolore pelvico

DEFINIZIONE Si tratta di un complesso sintomatologico caratterizzato principalmente da dolore cronico in sede pelvica e/o perineale, con possibili irradiazioni alla regione lombare, ai genitali esterni, agli inguini, alla regione sovrapubica, al sacro-coccige, alla radice delle cosce, più o meno accompagnati da sintomi minzionali, colonproctologici, sessuali, anche nota con l’acronimo inglese CPPS (Chronic Pelvic Pain Syndrome). FISIOPATOLOGIA L’alterazione fisiopatologica comune che induce la sintomatologia è un ipertono involontario dei muscoli pelvici. Spesso sono coinvolti i rami nervosi che passano tra questi muscoli, con conseguenti sintomi da neuropatia. CAUSE In effetti quasi sempre si sommano più concause, tra le seguenti: Alterazioni Posturali Abitudine a tenere contratta la musc ...

More

La Ginnastica posturale

Ginnastica posturale cos’è, a cosa serve, chi la effettua, benefici e controindicazioni   Definizione La ginnastica posturale è un insieme di esercizi volti a ristabilire l’equilibrio muscolare: in particolar modo, si tratta di una serie di movimenti, basati sul miglioramento della postura e sulla capacità di controllo del corpo, capaci di agire su zone del corpo rigide o affette da dolori. Gli esercizi, che possono avere sia funzione di terapia che di prevenzione, hanno come scopo quello di rieducare il corpo umano a eseguire i movimenti in maniera corretta e ad assumere le giuste posture nella quotidianità. Differenza con il pilates Il pilates, dinamico e tonificante, ha la finalità di modellare il corpo e di rafforzare i muscoli pelvici, addominali e dorsali, le spalle, i pettorali ...

More

Borsite della zampa d’oca

La borsite della zampa d’oca (nota anche come borsite anserina) è un processo infiammatorio che interessa la borsa sierosa interposta tra l’aponeurosi (la fascia fibrosa che ricopre e avvolge il muscolo e continua nel tendine assicurando al muscolo l’inserzione ossea) di una struttura tendinea nota come “zampa d’oca” e il legamento collaterale mediale (LCM); la struttura tendinea in questione deve il suo nome al suo caratteristico aspetto che ricorda appunto la zampa di un’oca; tale struttura tendinea, nota anche come pes anserinus, è comune a tre muscoli, il sartorio, il gracile e il semitendinoso. La borsite della zampa d’oca è una delle borsiti che possono interessare la zona del ginocchio; altri esempi sono la borsite prepatellare (nota anche come borsite prerotulea) e la borsite infra ...

More

Cos’è la Tecarterpia

Cos’è la tecarterapia? Nell’ambito della riabilitazione motoria e della fisioterapia, la tecarterapia rappresenta una soluzione che si avvale di una differenza di potenziale energetico e che viene adottata da molti fisioterapisti. Consiste sostanzialmente in un’attivazione energetica del corpo del soggetto. L’innovazione di questo approccio è data però da una sostanziale differenza: mentre in altre terapie l’energia viene trasferita al paziente dall’esterno, durante la tecarterapia viene stimolata energia direttamente dall’interno del tessuto muscolare. Di solito non si tratta mai di una sola seduta ma di un percorso da iniziare col terapeuta, spesso associato al suggerimento di esecuzione di alcuni esercizi di isometrica e di allunamento muscolare ...

More